Maddalena Berretta.

[pagina in via di sviluppo]

La trovarono infante ai piedi di un arcobaleno, circondata da farfalle di tutti i colori, e la portarono dal Re, che ne affidò l’educazione al Mago di Corte e primo ministro del regno. Fu iniziata alle arti arcane ma gli alieni la rapirono ancora adolescente ed iniziarono a condurre esperimenti su di lei. In poco tempo ne guadagnò l’amicizia, tanto da conquistare il comando del disco volante ed iniziare una redditizia carriera come contrabbandiere di vasche da bagno e piratessa spaziale.

Stancatasi della vita d’avventuriera, Maddalena viaggiò nel tempo fino agli anni ’60 e, in una linea probabilistica differente dalla nostra, diventò una rock star. Suonò a Woodstock, pubblicò sette dischi e morì per overdose di acrilico nel 1973.

Nella nostra linea di probabilità invece, Maddalena rinunciò alla carriera di rock star in seguito ad una tormentata storia d’amore con Jim Morrison, scrisse un libro e partì per il Tibet degli anni ’40 in cerca di pace interiore.

Là, nel più sperduto dei monasteri, la sua meditazione fu interrotta dall’incursione di un drappello di esoteristi delle SS, alla ricerca di reliquie prediluviane. Fu rapita e condotta al cospetto del furer che, dopo un breve ed insoddisfacente dialogo, decise di sacrificarla immediatamente sull’altare di Odino, ma l’intervento di una task-force di esperti Uomini-Ratto permise la sua liberazione.

I mutanti si rivelarono abitanti dell’Impero sotterraneo del pianeta Terra, e la condussero lungo profonde gallerie, a cavallo di paciosi dinosauri, ad incontrare il loro signore: il temibile Uomo-Talpa.

L’Uomo-Talpa le rivelò di essere da sempre innamorato di lei e le chiese di sposarlo per governare assieme il sottosuolo. Maddalena, ancora segretamente innamorata di Jimi Hendrix, rifiutò e venne gettata nell’arena a combattere contro Uomini-Verme ribelli ed altre stranezze.

Divenne presto la campionessa indiscussa ma, durante uno scontro particolarmente caotico, scivolò su un viscidume e venne atterrata da un grosso Millepiedi dall’accento est-europeo, armato di una pesante ed affilata ascia bipenne. L’imminente morte fu evitata grazie ad un colpo di pistola al plasma, partito da un varco luminoso improvvisamente apertosi nell’aria, che uccise il Millepiedi. La Maddalena rock-star dell’universo parallelo, resuscitata da uno scienziato pazzo nel 1978, uscì dal varco sparando all’impazzata, e la trascinò in salvò.

Le due Maddalene parallele si unirono ad altri miliardi di Maddalene di altri universi e decisero di abbandonare ciascuna il proprio mondo, affittando assieme una piccola tasca dimensionale nel centro di Perugia, un piccolo pianeta interamente colonizzato da Maddalena, un mondo molto colorato, che prese il nome di Mad-World.

Il Mad-World suscitò l’antipatia delle schiere angeliche, che comunicarono a Maddalena che non avrebbero tollerato altre dissolutezze quantistiche, pena l’embargo spirituale. Per tutta risposta il Mad-World si alleò con il popolo dei Draghi e la gente del Pianeta Sgorbia, e sferrò un inaspettato attacco militare contro il Paradiso, facendo strage di Cherubini ed incarcerando molti Santi conservatori. Dio fu costretto ad abdicare in favore del figlio Gesù, che subito legalizzò le droghe e resuscitò Jim Morrison.

Maddalena Berretta è pittrice, fotografa, arredatrice, assemblatrice, indossatrice, autrice di testi per spettacoli di marionette e chissà che altro. Può ricaricare le batterie esauste con la sola imposizione delle mani.

Opere di Maddalena esposte a DINAMICA:

Guida Galattica per Artisti – Mad-World.

Un Commento

  1. Pingback: Mission Dance complete! |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...